Cedere applicazioni Android da un telefono all’altro

Quando si acquista un ingenuo telefono una delle principali esigenze e quella di copiare le applicazioni presenti nel sorpassato smartphone. Allo proprio sistema, e autorevole eseguire un backup dei dati salvati sullo smartphone mediante prassi da redimere velocemente tali informazioni nel evento mediante cui il telefono dovesse derivare imprevedibilmente inagibile.

Per trasportare app Android da un telefono all’altro e facile usare diversi strumenti sviluppati da terze parti. Scaltro ad oggi, difatti, Android non ha alcuno semplificato la norma di spostamento delle app: preciso attraverso questo tema, con il propaganda Android 5.0 Lollipop, Google ha energico di abbellire di nuovo presente forma (vedere oltre a avanti).

Cedere rappresentazione e filmato: attivando la coordinazione delle proprie ritratto e videoclip memorizzati sullo smartphone dall’app ritratto di Android (Impostazioni, Backup robotizzato) e riconfigurando lo identico account riguardo a un altro telefono, questi dati saranno meccanicamente riscaricati dai server di Google.

Nei seguenti due articoli forniamo tutte le indicazioni sul meccanismo del backup automatico:- disposizione automatica Google+, appena funziona- Escludere scatto porticato Android

Trasferire la notes dei contatti: di nuovo mediante presente fatto, attivando la regolazione sull’account Google ed, con esclusivo, mediante Gmail, della taccuino dei contatti telefonici, si potra agevolmente recuperarli sul ingenuo telefono oppure sullo stesso strumento con caso di reset completo.

Vendere SMS, MMS, agenda ed altri dati: un’ottima applicazione cosicche permette di differire SMS, MMS, notes, agenda, segnalibri, elenco delle chiamate e simile strada da un telefono Android ad un altro e Easy Backup.

L’applicazione, completamente gratuita, permette di fare il backup non isolato verso una comune foglietto SD eppure addirittura “sulla nuvola”, appoggiandosi per servizi che Google Drive oppure Dropbox.

Il meccanica di Easy Backup e status illustrato nell’articolo far funzionare ROM Android e prorogare all’ultima variante.

Differire le app Android da un telefono ad un diverso

Verso raggiungere facilmente un elenco totale di tutte le app installate sul anziano smartphone ed portare la potere di ricaricarle una a causa di una sul tenero telefono, e facile occupare un’app modo List My Apps, anch’essa presentata nell’articolo collegare ROM Android e prorogare all’ultima testimonianza

Di nuovo List My Apps consente di aumentare il file di documento contenente l’elenco completo delle app Android installate contro un beneficio di storage “in the cloud”.

Con qualsiasi accidente, accedendo per Google Play dall’omonima app Android o da browser web dunque cliccando verso Le mie app, si potra acquistare una catalogo completa di tutte le applicazioni installate nel movimento del epoca sui vari dispositivi Android facenti avvezzo del medesimo account utente Google.

Alle spalle aver configurato il particolare account Google sul inesperto smartphone, oppure sullo identico apparecchio (ad campione alle spalle un reset ovverosia l’installazione di una ROM custom), si potra cosi risistemare manualmente ciascuna applicazione cliccando sul proprio fama.

La schermata Le mie app di Google Play tiene guida di tutte le applicazioni installate mediante Android nel moto del opportunita e non contiene percio soltanto quelle comunemente presenti sul strumento mobile.

Vendita delle applicazioni per mezzo di Android 5.0 Lollipop

L’ultima versione di Android (la piu attuale al minuto della redazione del partecipante parte), offre coppia nuovi strumenti verso passare le applicazioni Android da un telefono all’altro.

I coppia tool “inediti” si chiamano Tap&Go e Get your apps & scadenza.

Maniera suggeriscono i nomi, si strappo di funzionalita che consentono di spostare come le applicazioni in quanto i dati memorizzati nel sorpassato smartphone Android portandoli verso quello inesperto.

Nel casualita di Tap&Go, il spostamento avviene via NFC/Bluetooth, agevolmente “accoppiando” i coppia dispositivi mobili:

Get your apps & datazione e invece un aiutante perche, utilizzando l’account cliente Google (bisognera additare le credenziali dello proprio account impostato sul anziano telefono Android), si fa carico di anticipare involontariamente app e dati.

Verso chi ha i permessi di root: Titanium Backup

Durante chi non dispone di Android 5.0 Lollipop, quali sono le soluzioni alternative?Passa il opportunita ciononostante Titanium Backup resta nondimeno signora in mezzo a le applicazioni in quanto permettono di fare il backup di app e dati.

L’unico titolo per poter prendere Titanium e giacche il apparecchio trasportabile Android cosi condizione soggiogato per rooting cioe cosicche si disponga dei diritti di root (vedere l’articolo difformita jailbreak, root e scioglimento sui dispositivi mobili).

Titanium Backup viene distribuito mediante due differenti versioni: la prima, pienamente gratuita, la seconda per corrispettivo (costa 4,92 euro).

La release “Pro” https://www.besthookupwebsites.org/it/swapfinder-review consente di attuare il backup “sulla nuvola” (leggasi, ad ipotesi, Dropbox), consente di accertare l’integrita dei backup ed offre la potere di compiere un riattivazione dei dati appieno meccanico.

A causa di eleggere un backup di applicazioni e dati riguardo a biglietto SD per appresso trasferirli e ripristinarli sull’altro telefono Android, ciononostante, e altero la release gratuita.

Poi aver installato ed eseguito Titanium Backup sul apparecchio amovibile proprio anteriormente assoggettato per rooting, bisognera mettere d’accordo all’app i diritti di root (apparira la fessura di interrogazione da parte di Superuser ovvero SuperSU).

Accedendo al lista capitale di Titanium Backup, suggeriamo di trattare Preferenze poi la voce cammino classificatore di backup.

Premendo piu volte il questione dietro sullo smartphone, si potra designare la dossier di meta verso il backup di Titanium.

Una cambiamento individuata la directory che dovra albergare i dati (impiegare casomai di Crea mutamento dossier), si dovra trattare il bottone Utilizza la classificatore ordinario sopra calato verso conservazione.

Nondimeno dal lista di Titanium Backup, bisognera successivamente cliccare riguardo a Azioni multiple.

Verso codesto base, a causa di addestrare il backup su cartellino SD, bastera trattare Avvia con riscontro della voce Backup di tutte le app consumatore + dati impianto.

La schermata successiva consentira di scegliere le app Android da inserire nell’archivio di backup e, diversamente, quelle cosicche si vogliono eventualmente emarginare.

Toccando la spunta pallido con cima a destra, verra incamminato il backup delle informazioni (tutte le informazioni vengono salvate nella sottocartella TitaniumBackup della modulo SD ovvero nella root del telefono).

Alle spalle aver trasferito la dossier TitaniumBackup in altro luogo ovvero, direttamente, sul inesperto telefono (quantita forte e Samba Filesharing: adesione Android: improvvisamente come attivarla), bastera cominciare nuovamente Titanium Backup sull’altro strumento, conseguentemente accedere al menu Azioni multiple.

Da ora, bisognera separare la voce Ripristino delle applicazioni mancanti e dei dati toccando il somigliante interruttore Avvia.

Con codesto metodo, si ripristineranno solamente le applicazioni Android perche non sono precisamente state installate sul telefono.

Dopo un riavvio dello smartphone app e dati dovrebbero succedere pronti verso abitare utilizzati.

Backup delle applicazioni Android e dei dati contro dispositivi non sottoposti per rooting

Sui device Android non sottoposti a root, suggeriamo l’impiego dell’applicazione Helium, aperto ed con versione gratuita.

Helium richiede che il congegno mobile Android cosa di backup venga collegato ad un consueto personal cervello elettronico obliquamente l’impiego del cima USB. Su Windows, di la all’installazione del programma Carbon, bisognera sistemare i driver a causa di lo smartphone Android con solito.

Il funzionamento dell’applicazione e stato presentato, nel particolare, nel nostro pezzo Backup Android per mezzo di e senza root verso PC, testimonianza interna e cloud.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *